ANNIE OAKLEY COUNTRY BAND - Suddenly in the silence . CD

Nota

ANNIE OAKLEY COUNTRY BAND - Suddenly in the silence . CD

€5.00

Lorenzo Mauro e Paolo Pizzamus, decidono di coltivare la loro passione per la country music e nel 1986 fondano la Annie Oakley Band. Nel 1989, forti del nuovo acquisto Piero Baghin (chitarrista e mandolinista), la Annie Oakley Band partecipa alla prima edizione del "Musicanta" classificandosi tra le dieci migliori band di Trieste. L'anno successivo, nella medesima manifestazione, ottiene un lusinghiero primo posto nelle eliminatorie ed un quarto assoluto nella classifica finale.

Nel 1991 la Annie Oakley band vince il "MUSICMAKER", festival che si svolge a Trieste nella suggestiva cornice del castello di San Giusto. La Annie Oakley Band è ormai una realtà e nel 1993 cambia il suo nome in Annie Oakley Country Band, consolidando la sua formazione con l'arrivo del batterista Lorenzo Botteri, del bassista Dario Bolsi e del cantante Pino Montalto. L'esperienza live così acquisita, unita ad un notevole miglioramento tecnico, consente alla band di affrontare tutte le varie sfacettature della country music e nel loro repertorio trovano così posto, oltre ai classici di Bluegrass, canzoni di autori come Alan Jackson, George Strait, Brooks & Dunn.... mixate a pezzi West Coast e Southern Rock. Dopo tante "covers", raggiunta la consapevolezza dei suoi mezzi, la band è finalmente entrata in sala di registrazione; è venuto così alla luce il tanto atteso CD contenente 6 pezzi scritti da Paolo Pizzamus e 3 covers riarrangiate dalla band stessa.

© Notamusic